Il nostro blog, la memoria di un Paese

di Paola Ciccioli
Il blog di Donne della realtà è cresciuto, così, sotto i nostri occhi. Ed è diventato il punto di riferimento di chi, senza farsi avanti con il biglietto da visita, vuole raccontare di sé, di ciò che vive, delle proprie passioni e indignazioni. Allora abbiamo pensato di ridisegnarlo, di organizzare la memoria di questi quattro anni vissuti intensamente (e anche un po’ pericolosamente), di farne un taccuino indispensabile per chi voglia capire quanta  fatica hanno fatto, fanno e continuano a fare le donne in Italia. Uno spazio sarà riservato anche agli uomini amici, quelli che ci sostengono, ci leggono, scrivono di noi e per noi.

I lavori sono in corso.

stiamo_lavorando_per_noi_def

 

4 Risposte

  1. Auguri vivissimi e sinceri al blog e a tutte voi che lo animate. Quante bellissime parole femminili nella nostra lingua: bellezza, saggezza, tenerezza, costanza, leggerezza, intelligenza… e quante altre ancora. Anche le parole sono ‘donne’ quando sono belle e pulite. Ad maiora!

    Mi piace

  2. Caro Francesco, anche gli uomini sono donne quando “sentono” come te. Spero che, da siculo, il mio pensiero non ti suoni stonato… Con moltissimo affetto, aspettandoti.

    Mi piace

  3. ed io sono qui per vivere ancora il vostro blog! Buon anno!

    Mi piace

  4. Buon anno anche a te! Hai visto che ti segnaliamo in bella evidenza?

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

#SFF2016

4/5/6 novembre 2016 - Chiostro "Nina Vinchi" - Piccolo Teatro Grassi - Milano

Donne della realta's Blog

Dove sono finite le donne che lavorano, che studiano, che coltivano i sogni con la fatica, che cercano di non piegarsi alla precarietà?

unaeccezione

... avessi più tempo sbaglierei con più calma.

agoradellavoro

Per incontrarsi, ribellarsi, progettare. Accade a Milano

blogcartebollate

il blog di CarteBollate

il ricciocorno schiattoso

ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

Impariamo la Costituzione

un articolo a settimana

Rage against the world

Noi vogliamo uguaglianza con ogni mezzo necessario

slanthings

we live in an age when unnecessary things are our only necessities

the POP CORNERS

Pop corn d'angolo

Se Non Ora Quando Milano

Se non le donne chi?

RIHLA SAIDA

photoblog of a restless wanderer

Libreria delle Donne Bologna

"C'è tutto ciò che c'è quando ha tutto ciò che ha dove c'è quello che c'è" (G. Stein)

Aspettare stanca

per una presenza qualificata delle donne in politica e nei luoghi decisionali

giustizia mediazione civile

giustizia e mediazione civile

cronichlesofmari

the open diary of mari key

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: