Cortigiano: gentiluomo di corte. Cortigiana: mignotta

Elisabetta Baccarin

di Elisabetta Baccarin

Uomo disponibile: tipo gentile e premuroso

Donna disponibile: mignotta

Cortigiano: gentiluomo di corte

Cortigiana: mignotta

Massaggiatore: chi per professione pratica massaggi, kinesiterapista

Massaggiatrice: mignotta

Segretario particolare: portaborse

Segretaria particolare: mignotta

Uomo di strada: uomo duro

Donna di strada: mignotta

Passeggiatore: chi passeggia, chi ama camminare

Passeggiatrice: mignotta

Mondano: chi fa vita di società

Mondana: mignotta

Uomo facile: con cui è facile vivere

Donna facile: mignotta

Un professionista: uno che conosce bene il suo lavoro

Una professionista: mignotta

Intrattenitore: uomo socievole, che tiene la scena

Intrattenitrice: mignotta

Uomo da poco: miserabile, da compatire

Donna da poco: mignotta

Buon uomo: probo, onesto

Buona donna: mignotta

Uomo allegro: un buontempone

Donna allegra: mignotta

Ometto: piccoletto, sgorbio inoffensivo

Donnina: mignotta

E non perdo mai occasione, e mi capita spesso, per divertirmi quando un uomo (e giuro che ce ne sono ancora) presentandosi domanda: SIGNORA O SIGNORINA? dovresti vedere la faccia di quello quando si sente rispondere: io signora, e lei? :DDDD

Mignotta
Vocabolario on line Treccani.it

mignòtta s. f. [dal fr. ant. mignotte, femm. di mignot (v. mignon); cfr. mignonne nel senso di «amante»], region., volg. – Prostituta; usato soprattutto nelle espressioni ingiuriose (e talora scherz.): figlio di mignotta!, figlio d’una mignotta! ◆ Dim. mignottèlla, mignottina; accr. mignottóna, e mignottóne m.; pegg. mignottàccia.

Annunci

3 thoughts on “Cortigiano: gentiluomo di corte. Cortigiana: mignotta

  1. non mi sono inventata niente, veh! questa considerazione sulle accezioni dei termini mi era arrivata per mail qualche tempo fa e ‘la donna è cuoca, l’uomo invece è chef’ me l’ha fatto tornare in mente.però mi è anche tornata in mente una pubblicità del wonderbra di parecchi anni fa, dove appena poco sopra le tette di eva herzigova compariva la scritta “I can’t cook. Who cares?”… e quindi il titolo che mi fa cacio sui maccheroni è “l’uomo è cacciatore, la donna invece preda”. vero. in preda allo sconforto. 🙂

    Mi piace

  2. possiamo anche continuare la lista…
    Uno squillo: suono del telefono o di tromba
    Una squillo: mignotta
    Un toro: uomo molto forte
    Una vacca: mignotta.

    e una chicca su rai internazionale alla voce ‘rinascimento’ – Cortigiani e donne di corte: “(…)Il cortigiano e la donna di corte (la perifrasi è obbligata dall’esistenza, negli usi linguistici contemporanei, di cortigiana nel senso di “puttana”: ed è proposta e divulgata dal Cortegiano, che usa regolarmente la forma “donna di palazzo”(…) http://www.italica.rai.it/scheda.php?scheda=rinascimento_categorie_cortigiano

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...