L’arte in carcere. L’esperienza di Bollate

Nel reparto femminile della casa di reclusione di bollate da tempo si tiene un laboratorio artistico con la realizzazione di arazzi ed opere in feltro. Obiettivo: l’incontro tra il mondo dell’arte e quello della sofferenza di chi è privato della libertà, nella consapevolezza che la creazione a più mani di un’opera può contribuire realmente ad attenuare il disagio della detenzione ed a trasmettere valori utili al recupero e all’integrazione.
Sabato 9 aprile ore 10.40 la dottoressa Lucia Castellano, direttrice del Carcere di Bollate, interverrà al convegno sul tema:  ”L’arte in carcere. L’esperienza della scuola terapeutica artistica nella Casa di reclusione di Bollate”.
In allegato invito al Convegno e la locandina del concerto di venerdì.

Annunci

San Suu Kyi: “Io libera nella Birmania prigioniera”

Simbolo della non violenza, premio Nobel per la pace: parla la donna che fa paura al governo del suo Paese. Da quattro mesi di nuovo libera di Raimondo Bultrini

RANGOON – Gli ultimi giorni dell’inverno graziano con una piacevole brezza la solitamente torrida e polverosa capitale birmana. Ma dentro i grandi magazzini che sorgono come funghi Continua a leggere

Donne nei media, ecco la situazione nel mondo

Global Report on Status of Women in News Media Shows Men Hold Vast Majority of Management Jobs in Newsrooms Around the World

A groundbreaking “Global Report on the Status Women in the News Media” examining more than 500 companies in nearly 60 countries shows that men occupy the vast majority of the management jobs and news-gathering positions in most nations included in this study.

The International Women’s Media Foundation commissioned the study to closely examine gender equity in the news Continua a leggere

Chiara, una delle “Brilliant 10”

Una donna made in Italy tra i dieci migliori scienziati under 40 che lavorano negli Usa: Chiara Daraio, a San Diego ha creato “l’ecografia del futuro”. E la rivista Popular science l’ha inserita nella prestigiosa top ten. “Se avessi pari opportunità in Italia? Probabilmente considererei il rientro” – di Luana Silighini

La prima cosa di cui parla è lo sport: “Ero abituata al centro universitario sportivo di Ancona, che offriva solo calcetto e pallacanestro. Qui puoi fare di tutto, ci sono strutture e insegnanti gratuiti per Continua a leggere

L’educazione delle bambine il 30/3/11 all’Università Bicocca Milano

“Le lupe di Arcore”

di Francesco Merlo

Teme le lupe di Arcore molto più dei giudici, anche perché solo loro hanno visto e valutato quella cosmesi che gli si ferma al collo. Sanno che lì sotto c´è un bosco di rughe e peli bianchi e grinze e pieghe. «Vecchio e basta» ha detto di lui la Minetti e anche Continua a leggere

Ruby e Raffaella

Ruby negli alberghi di lusso tra le escort per clienti vip

MILANO – Strane coincidenze temporali e, soprattutto, un’ informativa della polizia. Due indagini che si intrecciano – entrambe riguardano giri di sesso a pagamento tra giovani donnee clienti facoltosi-e due nomi che ritornano. Uno è quello di Karima el Marough, detta Ruby. L’ altro è quello di Raffaella Zardo, bionda soubrette di Rete 4 Continua a leggere