Le amazzoni di Arcore e il sovrano disarcionato

dal BLOG di Lidia Ravera

Dopo aver osservato la reazione delle amazzoni del rais, c’è da chiedersi come si posizioneranno le Olgettine, a Berlusconi deposto. Scopriranno anche loro di essere state ricattate, violentate e quindi ingiustamente adibite al trastullo del clan dei potenti? Si disporranno a rendere testimonianza della loro privata odissea di belle in servizio permanente effettivo? Offriranno alla stima del magistrato le prove e le perizie del bunga bunga?

Certo, le nostrane truppe da battaglia orizzontale non sono militarmente inquadrate. Vengono dallo show biz e la caserma la trovano ad Arcore, a Palazzo Grazioli, a Villa Certosa, in un fiorire di antiche barzellette & storiche ammucchiate. Come le 400 guardiane del corpo di Gheddafi, per anni, hanno taciuto e servito, ben decise a sfruttare il bene effimero della bellezza prima che il tagliando scadesse.

Papi ne ha promosse alcune marescialle sul campo, altre sono in attesa. Altre ancora, preoccupate che la crisi imponga, prima, drastici tagli al budget delle feste, e dopo, magari, addirittura il taglio del festeggiato, hanno chiesto il congedo. Si metteranno finalmente a studiare?

Il Fatto Quotidiano, 30 agosto 2011 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...