Il via definitivo al Movimento per la vita nei consultori! Mobilitiamoci!

Il momento è adesso! Donne e uomini mobilitiamoci!

22/febbraio Sala dell’Antico Macello, via Matteo Pescatore 7, Torino, ore 20.30

Sentenza tar: SI agli anti-abortisti nei consultori e negli ospedali.

le giovani donne?
non hanno interese nel ricorrrere perchè né gravide né madri

lanciamo assemblea pubblica di mobilitazione:

organizziamo iniziative e pensiamo ad una otto marzo con un significato di laicità, autoderminazione e libertà!

DONNE,uomini, ragazze, operatrici e operatori dei consultori, medici, studentesse e studenti, precari/e, lavoratrici/lavotari, madrie e padri.

Questa è una battaglia che non possiamo permetterci di perdere.

in gioco: il nostro futuro, LE NOSTRE VITE!

Collettivo altereva

Torino 25 novembre Flash Mob “Contro l’inquisizione voluta dal governo Cota”

Contro ogni forma di violenza. Libere di scegliere!

Il 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, davanti al Palazzo della Regione, in piazza Castello, alle ore 13:00, ci sarà un manifestazione di donne e di uomini che difendono la libera scelta Continua a leggere

Italian Sessions a Torino, giovedì 17 novembre / Italia: Femminile, Plurale

Domani, giovedì 17 novembre, alle OGR di Torino si terrà la terza Italian Sessions dal titolo Italia: Femminile, Plurale (controcanto del futuro) organizzato da Telecom Italia e dalla Scuola Holden. La domanda che viene posta agli ospiti è: come possono il pensiero e l’agire femminile essere il cuneo del cambiamento di cui la nostra società – e il nostro Paese in primis – ha bisogno? Gli ospiti dell’evento sono Luciana Littizzetto, Chiara Medioli, Francesca Sarti, Nicla Vassallo, Antonio Mancinelli, Armando Massarenti, Lola Toscani. Con la partecipazione di Francesco Giorda e regia di Roberto Tarasco. L’evento è aperto ma bisogna registrarsi all’indirizzo italiansessions@telecomitalia.it. L’evento inizia alle 18 ed è anche in streaming sul sito delle Italian sessions appunto. Potete trovare maggiori informazioni qui http://italiansessions.it/

Sebben che siamo donne. Voci, immagini, corpi contro la violenza

23, 24, 25 novembre ore 21 Officine Corsare, Via Pallavicino 35 (Torino)

In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, le Officine Corsare presentano tre serate di dibattito, cinema e teatro per mettere a fuoco non solo il tema della violenza ma anche il ruolo della donna in politica e l’uso e consumo del corpo femminile nella società contemporanea Continua a leggere

Torino, mobilitazione delle donne: “Libere di scegliere”

COTA IMPAZZA LE DONNE IN PIAZZA!

TRE GIORNI DI MOBILITAZIONI DELLE DONNE: “LIBERE DI SCEGLIERE”

Dal 19 al 21 ottobre a Torino le donne si mobiliteranno per la difesa del diritto all’autodeterminazione, della legge 194 e dei consultori pubblici Continua a leggere

Parola alle donne! Assemblea pubblica. 8 marzo a Torino

8 marzo:    La parola alle donne! Assemblea cittadina: ore 21:00 officine corsare via pallavicino 35

Il 13 febbraio ha dimostrato che  il mondo della politica è incapace di rappresentare le reali necessità delle donne fino al punto di farsi portatore  di un messaggio lesivo della nostra dignità, trattandoci al pari di una merce di scambio.
Dalle politiche sociali, ai tempi di lavoro, ai meccanismi di rappresentanza, al modello culturale il mondo delle donne è ancora soggetto a forti limitazioni delle proprie possibilità Continua a leggere

Modello Ruby? Le torinesi dicono no: “Oggi un flash mob a Porta Nuova”

Abiti e occhiali scuri, rossetto sulle labbra: alle 18,30 il ritrovo per urlare il proprio dissenso
Torino – Donne che non accettano l’idea di corpo femminile come merce di scambio. Donne che non si riconoscono nell’immagine veicolata dalla televisione. Donne che rifiutano il paragone con le presunte protagoniste delle feste di Arcore. Sono «donne che si ribellano». Da Milano a Catanzaro, la protesta del gentil sesso corre sul web e nelle strade: «Ci saremo con le nostre facce, le facce delle donne italiane, quelle della realtà» Continua a leggere

La Bindi fa scuola

Quando uno slogan (“non sono una donna nelle sue disponibilità”) funziona
Una trentina fra docenti universitari, ricercatori e studenti sono saliti, a Torino, sul tetto di Palazzo Nuovo, sede delle facoltà umanistiche dell’Ateneo subalpino. Hanno srotolato uno striscione con scritto ”Riportiamo l’università in alto”. Intanto, si è conclusa nell’atrio di Palazzo Nuovo un’assemblea degli studenti, che si sono ora mossi in corteo diretti verso il centro della città, con uno striscione con la scritta: “siamo tutti indisponibili”. (Elena Tebano)