Tibet, suora si immola contro il dominio cinese. E’ il nono caso negli ultimi otto mesi

Tenzin Wangmo, 20 anni, si è data fuoco non lontano dal suo monastero, nella provincia del Sichuan. Tensione altissima in tutta la zona

SHANGHAI – Una suora tibetana si è data fuoco per protestare contro l’occupazione cinese. Tenzin Wangmo, 20 anni, è la nona persona che si immola dal marzo scorso, la prima donna. Nel solo mese di ottobre gli episodi di questo tipo sono stati cinque Continua a leggere