Assegnato a tre donne il Nobel per la Pace

Ellen Johnson Sirleaf, presidentessa della Liberia, la sua concittadina Leymah Gbowee, avvocato impegnato per i diritti femminili premiate insieme all’attivista yemenita Tawakkul Karman “per la loro lotta non violenta a favore del processo di costruzione della pace”. Quest’ultima dedica la vittoria alla primavera araba. Napolitano: “Riconosciuto contributo femminile al progresso” Continua a leggere