Giustizia e vita per Sakineh. Fermate un crimine che uccide l’Iran

Accusata di adulterio, rischia la lapidazione

di Bernard Henri Levy

Questo è un nuovo appello per Sakineh Mohammadi Ashtiani, la giovane donna iraniana che rischia la condanna alla lapidazione con la presunta accusa di adulterio e di complicità in omicidio. Il Brasile le ha promesso asilo, ma l’Iran ha respinto l’offerta. Questo è un appello in extremis. È stato firmato, oltre che dall’autore di queste righe, da altre diciassette personalità, scrittori, attivisti dei diritti umani e politici, sia uomini che donne, indignati, tutti, dal persistere di questo abominio nel ventunesimo secolo Continua a leggere

Il coraggio della tenacia. Si incontrano le donne del Mediterraneo

Lorella Zanardo, regista del documentario il corpo delle donne, che ha fatto esplodere il dibattito sull’immagine femminile in tv, ha partecipato a Essaouira, in Marocco, al congresso “Women’s Tribune” e ne ha scritto sull’Unità del 6 aprile. Raccontando del suo disagio nel dover scegliere con un tecnico (maschio) gli spezzoni da mostrare. Sentendosi tranquillizzare così: «Non si preoccupi, lo sappiamo com’è la tv italiana… è quella delle donne nude. Lo sanno tutti». Continua a leggere