Ruby minorenne a Mediaset

“Ruby lavorò in Mediaset a 17 anni”. La testimonianza dell’assistente sociale

Per la giovane marocchina una corsia preferenziale anche nelle emittenti di proprietà del premier. Ancora minorenne, sarebbe stata spesso ospite, pagata, di Chiambretti Night di Piero Colaprico e Emilio Randacio

MILANO – Esiste un rapporto tra un programma Mediaset, il Chiambretti night, e Ruby-Karima. Al format del Biscione, la marocchina sarebbe stata ospite, più volte, e anche pagata. Ma c’è un problema che dimostra come alla ragazza scappata dalle comunità e dalla famiglia, sembra essere stato garantita una corsia preferenziale Continua a leggere

Sinceramente

Ruby, ecco i bonifici del premier alle ragazze del bunga bunga

Le carte dei pm, la Minetti: “Ho amato il Cavaliere, ma non ricordo quando”. La procura: “L’esame congiunto della documentazione bancaria e delle intercettazioni ha permesso di individuare tre periodi in cui sono avvenuti i passaggi di denaro”, dalla fine di agosto 2010 al 25 ottobre di Piero Colaprico e Emilio Randacio Continua a leggere

Ruby piange davanti ai pm: “La mia vita prima del Cavaliere”

La ragazza in lacrime ricostruisce la sua storia fra le violenze del padre e le molestie delle persone che incontra nella sua vita randagia. Poi l’arrivo di Berlusconi che le offre “di cambiargli la vita” se accetterà di spogliarsi e di “ricoprirla d’oro se tacerà i suoi segreti ai magistrati. La giovane racconta di aver fatto sesso con Cristiano Ronaldo – di Piero Colaprico, Giuseppe D’Avanzo e Emilio Randacio

E FINALMENTE piange. Piange e rabbiosamente subito dopo ride. “Che vergogna!” dice Ruby Continua a leggere

Il letto di Silvio nelle foto delle notti di Arcore

I racconti di Ruby agli inquirenti: il bacio shock di una donna e i soldi avuti dal premier. “Mi rimproverò quando sbirciai nella sua camera da letto” – di Piero Colaprico

MILANO – Le carte che ieri hanno lasciato la procura per il gip Cristina Di Censo si prestano a pochi equivoci. Soprattutto se si usa, come in un videoregistratore, il tasto rewind. Le nuvole nere del film su e con Silvio Berlusconi indagato spuntano in estate, e nessuno dei berlusconiani se ne accorge per mesi Continua a leggere

Dal conto segreto di Berlusconi bonifici per la madre di Noemi

Migliaia di euro indirizzati ad Anna Palumbo. I soldi sono partiti dallo stesso deposito usato per “aiutare” la Minetti e la Sorcinelli. L’ipotesi è che le somme fossero destinate alla ragazza festeggiata dal premier nel 2009  Continua a leggere

Il racconto della Testimone N: “Sesso con più donne assieme”

L’amica di Aris Espinoza descrive il bunga bunga: “Nonostante i soldi ha prevalso la mia timidezza, e poi, vedendolo di persona, sinceramente non me la sono sentita” di Piero Colaprico

MILANO – Si chiama N., è una ragazza che non ha compiuto 21 anni. Ecco il verbale della sua testimonianza.
Un regalo in denaro.
“Mi sono diplomata l’anno scorso, sono stata compagna di scuola di Arisleida Espinoza e una sera mi ha invitato a partecipare ad una serata a casa del Presidente del Consiglio ad Arcore. Era il 6 gennaio 2011, eravamo una ventina di ragazze a cena, tutte abbiamo ricevuto in dono una borsa e dei gioielli Continua a leggere

L’ira della Minetti: “Tradita da Silvio si libera di noi, ci fa pagare dallo Stato”

Nelle nuove carte le frasi della 25enne consigliere lombarda sul premier: “È un vecchio, un pezzo di m…, non mi faccio prendere in giro. Mi ha tirato nei festini… io sono una brava persona, lui vuole solo salvare il suo culo flaccido” di Piero Colaprico e Liana Milella

A venticinque anni, quando si racconta di desiderare una famiglia, ma grazie al bunga bunga “con un vecchio che vuole salvare il suo culo flaccido” si è fatta un po’ di fragile carriera, qualche cosa rischia di spezzarsi. E a Nicole Minetti è successo. Il 1° febbraio andrà dai pubblici ministeri ed è una donna che sembra risvegliata da una stregoneria. “Cioè io – dice la Minetti in una telefonata – per la prima volta ho realizzato che lui (Berlusconi) Continua a leggere