Storia di una monaca: Virginia Galilei

Marco Carniti mette in scena dal 22 maggio al Piccolo Teatro Studio Stellarum Opifice, una pièce liberamente ispirata alle lettere di suor Maria Celeste al padre, Galileo Galilei.

Suor Maria Celeste, al secolo Virginia Galilei, nata nel 1600 dalla relazione illegittima di Galileo con Marina Gamba di Venezia, a soli tredici anni entra nel convento di San Matteo in Arcetri. Nonostante la sua condizione di suora di clausura, cerca per tutta la vita di instaurare un rapporto con il padre Continua a leggere

Pamela Villoresi in “Memorie di una schiava”

Liberamente tratto dal romanzo Spedizione al Baobab della scrittrice sudafricana Wilma Stockenström, approda dal 16 aprile al Piccolo Teatro Studio, Memorie di una schiava, regia di Gigi Di Luca. Protagonista una splendida Pamela Villoresi che racconta la storia di una donna senza nome e della sua lotta per conquistare libertà e dignità Continua a leggere

Ortese: le emozioni di Galatea Ranzi

In una Napoli di fine Settecento, tra malinconia e magia, si manifestano i turbamenti di un amore adolescenziale. È Mistero doloroso, racconto immaginifico e commovente di Anna Maria Ortese, che Luca Ronconi porta in scena affidando a Galatea Ranzi il compito di impersonarne tutte le voci. In scena al Piccolo Teatro Studio dal 9 aprile Continua a leggere