L’avvocato di Nicole Minetti: “Sono sua amica, ma Berlusconi si deve difendere nel processo”

“Si difenda nel processo, non dal processo”. A parlare è Daria Pesce, avvocato difensore di Nicole Minetti, ospite ieri sera di Gad Lerner all’Infedele. Pesce non ha negato la possibilità che la sua assistita possa essere rinviata a processo per favoreggiamento della prostituzione. “Escludo tassativamente”, dice, “che possa essere condannata per concorso alla prostituzione minorile, sul favoreggiamento potrebbe anche essere ascrivibile perché molte ragazze si sono rivolte alla Minetti, che aveva un rapporto affettivo con Silvio Berlusconi Continua a leggere

L’ira della Minetti: “Tradita da Silvio si libera di noi, ci fa pagare dallo Stato”

Nelle nuove carte le frasi della 25enne consigliere lombarda sul premier: “È un vecchio, un pezzo di m…, non mi faccio prendere in giro. Mi ha tirato nei festini… io sono una brava persona, lui vuole solo salvare il suo culo flaccido” di Piero Colaprico e Liana Milella

A venticinque anni, quando si racconta di desiderare una famiglia, ma grazie al bunga bunga “con un vecchio che vuole salvare il suo culo flaccido” si è fatta un po’ di fragile carriera, qualche cosa rischia di spezzarsi. E a Nicole Minetti è successo. Il 1° febbraio andrà dai pubblici ministeri ed è una donna che sembra risvegliata da una stregoneria. “Cioè io – dice la Minetti in una telefonata – per la prima volta ho realizzato che lui (Berlusconi) Continua a leggere

Una telefonata spregevole e ripugnante

dal Blog di Caterina Soffici

Sto vedendo una trasmissione disgustosa, una conduzione spregevole, turpe ripugnante. Ho visto una rappresentazione della realtà all’incontrario del vero… Un incredibile postribolo televisivo“. Mi ero distratta un attimo, ero di là in cucina… e ho pensato: chi è che sbraita contro Uomini e donne? Chi è che se la prende con L’Isola del Famosi? Ma no, forse era Amici o Colorado Cafè. Ah, no, certo ce l’hanno con Barbara D’Urso che fa piangere in diretta Francesco Nuti… Sbagliavo: era Silvio Berlusconi, presidente del Consiglio italiano, che ringhiava in diretta telefonica contro Gad Lerner e l’Infedele, una delle poche trasmissioni non ripugnanti e disgustose della televisione italiana. Dopo questo, cosa ci aspetta ancora?


Gli insulti di Berlusconi all’Infedele

dal Blog di Gad Lerner

Verso la fine della puntata di ieri sera il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha chiamato in diretta L’Infedele producendosi in una raffica di insulti. Poi ha invitato la deputata europea del Pdl, Iva Zanicchi, ad abbandonare lo studio. Ho molto apprezzato la scelta della Zanicchi di non sottostare a quell’imposizione. Ecco il video dell’accadutol’articolo riportato da Repubblica.it

Ossessione Rosy

Dopo aver subito attacchi di ogni sorta dall’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, Rosy Bindi deve ora difendersi dalla violenza verbale del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Rosy Bindi è presidente della Commissione parlamentare antimafia dal 22 ottobre 2013

di Natalia Aspesi
L’altra sera a “L’infedele“, Gad Lerner indagava sul perché il premier ce l’abbia tanto con l’aspetto di Rosy Bindi, e insieme non ne sono venuti a capo. Ma la risposta è semplice: perché pur essendo lei molto intelligente (soprattutto per un politico), informata come nessuno, di pronta risposta, placida e sorridente, praticamente imbattibile, (l’altra sera a “Otto e mezzo” ha steso secco il pur zelante Rossella), non è brutta! 59 anni, quindi di 15 anni più giovane del suo detrattore, assomiglia a milioni di sue coetanee che hanno altro da pensare che tirarsi, tingersi, imbalconirsi, far diete, portare tacchi e scosciarsi. Continua a leggere