“La costituente”, storia di Teresa Mattei partigiana e madre della Costituzione

In occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica esce per Altreconomia Edizioni “La costituente: storia di Teresa Mattei”. Una straordinaria vicenda: la resistenza di “Chicchi”, partigiana e a soli 25 anni madre della nostra Costituzione. Altreconomia ha l’onore di raccontare la storia umana politica e umana di una donna che ha fatto la Storia del nostro Paese. Teresa Mattei, prima partigiana e gappista, poi a 25 anni eletta – membro più giovane – all’Assemblea Costituente. Si deve a lei l’“invenzione” della mimosa come simbolo dell’8 marzo. Di grande coerenza ma di carattere ribelle, viene espulsa dal Pci nel 1955 e si dedica poi ai diritti di donne e bambini. Interviste a Oscar Luigi Scalfaro, Valerio Onida e una testimonianza di Pietro Ingrao. Continua a leggere

Eco, Saviano e Zagrebelsky a Milano contro Berlusconi

Libertà e Giustizia dà appuntamento il 5 febbraio al Palasharp, per iniziare a ricostruire. Una prima manifestazione che dà seguito alle decine di migliaia di firme all’appello “Resignation” lanciato con Ginsborg e Bonsanti

ROMA – Parole d’ordine: “Libertà, giustizia, democrazia, repubblica, uguaglianza, lavoro, Costituzione”. Un invito a cominciare a “ricostruire” e un appello a ritrovarsi sabato 5 febbraio a Milano. Libertà e Giustizia 1indice una manifestazione in risposta alla domanda di mobilitazione che arriva dai commenti all’appello Resignation – DIMISSIONI, pubblicato sul sito www. libertaegiustizia.it Continua a leggere