Sanremo, appello a Fornero e Napolitano

Al Presidente della Repubblica
Onorevole Giorgio Napolitano
Alla  Ministra del Lavoro e Politiche sociale con delega alle Pari Opportunità

Prof.ssa Elsa Fornero

Milano, 18.02.2012

Signor Presidente della Repubblica, Signora Ministra con delega alle Pari Opportunità, finalmente una esponente di governo dà una condanna netta della rappresentazione femminile nella televisione italiana. Questo avviene proprio in contemporanea alla messa in onda del Festival di Sanremo che, forse mai come quest’anno, è platealmente infarcito di contenuti sessisti. Contenuti e allusioni che raggiungono milioni di telespettatori sintonizzati sulla prima rete della Tv pubblica. Continua a leggere

Annunci

Rai: contratto di servizio e impegni su immagine donne. Seminario a Roma appello donne e media il 24 novembre

Dalla Rai un nuovo corso per la rappresentazione delle donne

Come dar seguito ai nuovi impegni proposti dall’Appello Donne e Media, sigillati nel nuovo contratto di servizio pubblico, ora in vigore?

SEMINARIO – Roma, 24 novembre 2011 ore 9.30

Parlamentino Ministero Sviluppo Economico

L’Appello Donne e Media, lanciato attraverso la Rete a novembre 2009 Continua a leggere

“La RAI ha la missione di rappresentare tutte le realtà. Come vogliono essere rappresentate le Donne?”

WORKSHOP sulla rappresentazione delle donne nel servizio pubblico – Primo meeting

 27 giugno 2011 –  RAI, c.so Sempione 27 Milano – Sala Alta Definizione -ore 9.00

La referente del C.P.O. della Rai di Milano e l’associazione DonneInQuota indicono il primo meeting sulla rappresentazione delle donne nel servizio pubblico. Continua a leggere

Gabriella Cims: «Ma il nostro impegno non è finito»

L’azione del Comitato Donne e Media riconosciuta dal parlamento e dal governo: firmato il Contratto di Servizio Rai con l’istituzione della Commissione per la tutela delle donne in Tv’‏. Cima: “Un rinnovato sforzo creativo per superare l’Audience perseguito svilendo la dignità delle donne” Continua a leggere

Rai: firmato il nuovo Contratto di servizio. Grande vittoria per la campagna Donne e Media

Soddisfazione per la promotrice dell’Appello Donne e Media, Gabriella Cims, e per Key4biz che ha sostenuto via web tutta la campagna.

E’ stato sottoscritto ieri, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, il nuovo Contratto di Servizio con la Rai che scadrà alla fine del 2012. Il tema della qualità Continua a leggere

Appello “Donne e Media”, un aggiornamento da Gabriella Cims

Care firmatarie, cari firmatari
la perdurante inadeguata rappresentazione del mondo femminile nei media, con stereotipi riduttivi rispetto alla pluralità espressa dalle donne nella realtà, rende sempre più urgente dare risposte adeguate al piano di riforme sostenuto attraverso l’“Appello Donne e Media”, che abbiamo condiviso in Rete e in numerosi dibattiti pubblici. Continua a leggere

Appello di Pari o Dispare: chiediamo alla Rai un osservatorio contro gli stereotipi di genere!

Oltre gli stereotipi nei media: cominciamo dalla previsione nel contratto di servizio RAI di un Osservatorio indipendente sui programmi

Pari o Dispare, associazione che vede numerose donne e uomini appartenenti a diverse categorie professionali, diversi orientamenti politici, associazioni femminili aderenti, ha come Presidente Onoraria Emma Bonino e come Presidente l’economista Fiorella Kostoris. Tra gli obiettivi di Pari o Dispare, comitato per il raggiungimento della parità uomo-donna, per il riconoscimento del merito e dell’irrinunciabile risorsa di crescita e sviluppo che le donne rappresentano in Italia e nel mondo, vi è un impegno forte contro gli stereotipi di genere nei media. Continua a leggere