L’Europarlamento: mamme in congedo a stipendio pieno. A casa venti settimane

di Francesca Milano

L’ultima parola spetta al Consiglio dei ministri dell’Ue, ma intanto a Strasburgo le mamme e i papà eurodeputati hanno già festeggiato a modo loro, portando palloncini rosa e celesti in aula. Con 390 voti a favore, 192 contrari e 59 astensioni il Parlamento europeo ha approvato ieri le modifiche alla direttiva Ue in materia di congedo minimo di maternità, andando addirittura oltre Continua a leggere