La donna che denunciò il suo paese

In libreria “Malanova” di Anna Maria Scarfò con Cristina Zagaria. La storia di una donna del Sud abusata dal branco e condannata dal paese: una donna che ha avuto il coraggio di denunciare tutto. Il libro è edito dalla Sperling & Kupfer (16 euro). Ne pubblichiamo il prologo.
Il cielo tace. La terra accusa. Le case basse del paese premono l’una sull’altra e le voci rimbalzano tra i muri e i coppi. Si danno forza. Subito dopo si frantumano e si infilano sotto la porta. Una alla volta. E tutte insieme. Gemono. “Vai via.”
Le minacce segnano il confine. Invadono le strade e divengono vento. Non c’è spazio. Non c’è fuga. Loro sono lì. Continua a leggere