Musulmana non può pregare in ateneo. E una prof le concede il proprio ufficio

E’ accaduto all’università Bicocca di Milano. Dove si sta pensando di realizzare una ‘stanza del silenzio’ da mettere a disposizione degli studenti di religioni diverse per le loro preghiere Una studentessa musulmana in università non ha un posto per poter pregare

Partito rosa no, ma primo ministro sì

In occasione dell’incontro di Siena, promosso da “Se non ora quando”, la rivista Reset ha pubblicato, nel numero di luglio/agosto (in edicola), un forum al quale hanno partecipato Cristina Comencini, Cecilia D’Elia, Valeria Fedeli, Fabrizia Giuliani, Donatina Persichetti e Viviana Simonelli, e interventi di Linda Laura Sabbadini (maternità e lavoro, la catastrofe italiana), Emma Fattorini […]

Città al voto. “Una campagna devastante”

Il confronto sui programmi è andato a farsi benedire. Al suo posto gli insulti e un esercito di “fantasmi”: imam, drogati, gay e zingari Come ha scritto Matteo Bordone nel suo blog, in questa campagna elettorale a Milano “si parla di zingari, negri, zecche: mancano solo gli ebrei.” Il confronto politico, quello sui programmi e sui problemi della gente, […]

Comunicare significa anche rispettare

La pubblicità rispetta l’immagine femminile? Un convegno promosso dalla Commissione Pari Opportunità della Provincia di Mantova La Commissione Pari Opportunità della Provincia di Mantova, conformemente agli indirizzi espressi dalla Risoluzione del Parlamento europeo del 3 settembre 2008 sull’impatto del marketing e della pubblicità sulla parità tra donne e uomini, ritiene fondamentale garantire il rispetto della […]

Una proposta per la parità di genere: “Uno zip per la politica, il 50/50”

di Anne Maass, Angelica Mucchi-Faina e Chiara Volpato Il 13 febbraio 2011 si è svolta nelle piazze italiane, e non solo italiane, una mobilitazione delle donne per rivendicare dignità e pari opportunità nel nostro paese. Il successo della manifestazione è stato tale da superare ogni ottimistica previsione: una enorme quantità di persone – si è […]

Où est passé le féminisme italien?

Les féministes italiennes n’arrivent pas à rompre le «mur de la communication» de la télévision misogyne berlusconnienne pour mobiliser les jeunes. Dimanche 13 janvier, un million de femmes ont manifesté dans plusieurs villes italiennes pour défendre leur dignité. Une dignité qui serait bafouée par le président du Conseil

La vita accanto

di Chiara Volpato Ho letto La vita accanto tutto d’un fiato. E’ un romanzo breve, appena pubblicato da Einaudi, che racconta la storia di Rebecca, una bambina segnata da un’irreparabile bruttezza, che rende difficile il suo incontro col mondo e particolarmente aspro il suo percorso esistenziale. Una storia decisamente in controtendenza nell’Italia contemporanea, che sembra […]

Il NYT e il dibattito su Berlusconi: “Perché gli italiani lo perdonano ancora?”

Sull’edizione online del quotidiano ampio spazio dedicato agli scandali recenti. Titolo: “Decadence and Democracy in Italy”. Gli interventi di giornalisti, studiosi, sociologi. Il ruolo “decorativo” delle donne. “Gli italiani sono arrivati al punto di rottura. Non, però, l’elite politica ed economica” Perché gli italiani tollerano da così tanto tempo tutto quel che ruota intorno a […]

Dal GlobalPost: “Italy: Dissecting Berlusconi’s staying power”

Some Italians wish they lived the prime minister’s partying lifestyle. By Josephine McKenna ROME, Italy — Standing among the fresh artichokes and plump tomatoes he sells six days a week in a small piazza in Rome, Alfredo Esposito may have unwittingly revealed the secret of Silvio Berlusconi’s political survival. “Bless him! I am jealous,” he […]

Appello di Donne della Realtà: ADESSO BASTA, DIMISSIONI!

Basta: sentiamo il bisogno di dar voce alla rabbia, all’indignazione, alla vergogna che proviamo per la miseria morale e politica che ci circonda. Il solo modo per restituire dignità al nostro Paese è esigere le immediate dimissioni di chi ci governa calpestando le regole democratiche dettate dalla Costituzione. Invitiamo tutti, donne e uomini, a esporre […]

Baby boomers

di Chiara Volpato Vorrei parlare di un libro che ho letto negli ultimi tempi e che mi è stato segnalato da Adriana Chemello, profonda conoscitrice della scrittura femminile, alla quale ha dedicato l’impegno di una vita. Non si tratta di un libro recente, è stato pubblicato nel 2003, ma è un libro che mi pare […]

Suggerimenti agli studenti: «Rileggiamo lo scandalo Noemi»

Ieri mi è capitata una cosa bellissima: grazie alla professoressa Chiara Volpato ho avuto l’opportunità di confrontarmi con un’aula dell’università Bicocca di Milano. Per oltre due ore ho potuto dialogare con studentesse e studenti curiosissimi e preparatisulle difficoltà che tutti abbiamo a essere compiutamente informati, sulle gravissime omissioni dei tg del servizio pubblico, sulle conseguenze […]

Oggi e domani all’Università degli Studi di Milano-Bicocca: “Questioni sul corpo in Psicologia Sociale”

Università degli Studi di Milano-Bicocca Questioni sul corpo in Psicologia Sociale Venerdì 7 maggio 2010, ore 11.00 Edificio U6, Aula Lauree Psicologia (3° piano) – Piazza dell’Ateneo Nuovo 1, Milano Sabato 8 maggio 2010, ore 9.00 Edificio U9, Aula 6 – Viale dell’Innovazione 10, Milano Più si guarda la tv e più si è insoddisfatti […]

“Il corpo delle donne. Dentro e oltre gli stereotipi”. Un incontro a Sesto San Giovanni (Milano)

Chiara Volpato interverrà, mercoledì 10 marzo, all’incontro “Il corpo delle donne. Dentro e oltre gli stereotipi” che si terrà a partire dalle ore 14,30 nell’aula magna del Polo di Mediazione  di Sesto san Giovanni, in piazza Montanelli.  Il programma prevede la proiezione del video “Il corpo delle donne” di Lorella Zanardo, Marco Malfi Chindemi e […]

Interventi

Ci scrivono da Montecarlo… 14 marzo 2011 – Care “donne della realtà”, Siamo una classe dell’ultimo anno di un liceo del Principato di Monaco. Abbiamo guardato con la nostra insegnante di italiano-lingua straniera il documentario di Lorella Zanardo “Il corpo delle donne” che ci ha interessato molto tanto più che siamo rimasti scioccati dall’immagine della donna […]