Sabati “blues”

a cura di Luca Bartolommei

in_the_wake_of_poseidon

The 12 Archetypes or The 12 Faces Of Humankind (I dodici archetipi o i dodici volti dell’umanità). Tammo de Jongh (1967). Copertina del secondo LP dei King Crimson, In the Wake of Poseidon

BOOK OF SATURDAY

If I only could deceive you
Forgetting the game
Every time I try to leave you
You laugh just the same

‘Cause my wheels never touch the road
And the jumble of lies we told
Just returns to my back to weigh me down…

We lay cards upon the table
The backs of our hands
And I swear I like your people
The boys in the band

Reminiscences gone astray
Coming back to enjoy the fray
In a tangle of night and daylight sounds…

All completeness in the morning
Asleep on your side
I’ll be waking up the crewmen
Banana-boat ride

She responds like a limousine
Brought alive on the silent screen
To the shuddering breath of yesterday…

There’s the succour of the needy
Incredible scenes
I’ll believe you in the future
Your life and death dreams

As the cavalry of despair
Takes a stand in the lady’s hair
For the favour of making sweet sixteen…

You make my life and times
A book of bluesy Saturdays
And I have to choose…

King Crimson – Book of Saturday (Palmer-James, Fripp, Wetton)

Album: Lark’s Tongues in Aspic, 1973

in_the_wake_of_poseidonTESTO IN ITALIANO

Se solo potessi ingannarti
Dimenticandomi del gioco
Ogni volta che cerco di lasciarti
Tu ridi comunque

Perché le mie ruote non toccano mai la strada
E il groviglio di bugie che ci siamo detti
Tornano semplicemente a pesarmi sulla schiena

Scopriamo le nostre carte sul tavolo
I dorsi delle nostre mani
E giuro che la tua gente mi piace
I ragazzi della band

Ricordi alla deriva
Che tornano per godere della mischia
In un groviglio di notte e di suoni diurni

Ogni completezza al mattino
Addormentata su un fianco
Sveglierò l’equipaggio
Un viaggio sul Banana Boat

Reagisce come una limousine
Portata in vita sul grande schermo in un film muto
Al respiro sussultante di ieri

C’è il soccorso per i bisognosi
Scene incredibili
Ti crederò in futuro
I tuoi sogni di vita e di morte

Mentre la cavalleria della disperazione
Prende posizione nei capelli della dama
Per il favore di aver raggiunto i dolci sedici anni

Rendi la mia vita e i miei tempi
Un libro di sabati “blues”
E io devo scegliere

(Traduzione dall’inglese di Francesco Di Foggia, che ringraziamo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...