«Lo sguardo di cui son gelosa»

Ed ecco il sonetto con il quale Emma Coccanari Marconi, la “nonna Emma” di Mariagrazia Sinibaldi, esprime l’amore per il marito Giuseppe e le ansie per il suo lavoro di «direttore dell’officina elettrica di Subiaco che portava la corrente elettrica a Roma».  «Nonna Emma era tanto “storiosa”», racconta Mariagrazia mentre, tirato giù ancora una volta il quadro con il sonetto incorniciato, controlla punteggiatura e accenti. «Il lavoro del marito la terrorizzava. Del resto, la nostra attuale paura dell’energia nucleare assomiglia a quella che ai suoi tempi incuteva l’elettricità. E, a ripensarci, adesso capisco perché in Sardegna mi sono persa a contemplare i disegni dei cavi tra tralicci e nuvole…».

Emma Coccanari Marconi, la "nonna Emma" di Mariagrazia Sinibaldi (foto dal suo archivio privato)

Emma Coccanari Marconi, la “nonna Emma” di Mariagrazia Sinibaldi (foto dal suo archivio privato)

di Emma Coccanari Marconi 

Ei dalle lunghe veglie affaticato

Sui tripli fili lo sguardo stanco posa.

Lo sguardo che in me suole innamorato

fissar, lo sguardo di cui son gelosa.

 

Il notturno feral manto è calato,

ma ratta una corrente misteriosa

sui lunghi fili ha l’Amor mio mandato,

e sui Romulei colli radïosa

brilla la luce e par che all’ombra irrida!…

Godetevi, o Romani, lo splendore

né a chi l’invia pensate, e all’omicida

 

rete di fili (ch’io contemplo e piango)

tesa a un agguato pel mio forte Amore.

…Ma ch’Ei non vegli a rischiarare il fango!…

 

(Emma, 24/3/1895)

Annunci

3 thoughts on “«Lo sguardo di cui son gelosa»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...