Verdurina di stagione saltata

di Elisabetta Baccarin

ebo lebo cave ramen e sushi sia.
bento ornato di dec.orazioni non eccitanti e tempura che edax rerum.
rumorismi e borborigames
per p’alati wasabituati.
torna il conto accanto alla soia sul vassoio.
mi sa.ke
mi son resushitati i succhi gastrici
e in una geografia gastronomica da guide michelin
rimirerò un pan di stelle in un bicchiere mezzo pieno di via lattea.

Cena giapponese da Elisabetta

Cena giapponese da Elisabetta.«hai un secondo per me? anche un primo, tesoro, e un vino invecchiato: e il dessert è in freezer, per il futuro», autocitazione da un racconto di Elisabetta Baccarin

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...