«A New York non c’è nemmeno una zanzara, qualcuna sì»

Paola Ciccioli secondo la nipotina Emma

Paola Ciccioli secondo la nipotina Emma

New York, 23 maggio 2013

Maestre buongiorno. Cari bambini e bambine.
Ho visto la Caserma dei pompieri, e i pompieri stavano facendo le prove. Io ero nella casa del nonno.
Oggi vado all’Acquario.
I cinesi hanno delle scritte che non capisco, ci sono dei cinesi come Dave, soltanto che gli occhi sono più a mandorla dei suoi.
Ho visto la sedia a forma di mano nella casa del nonno.
Sono stata al Museo di Storia naturale e ho visto gli scheletri veri dei dinosauri.
Non c’è nemmeno una zanzara, qualcuna sì.
Qui c’è anche il divano rosso a forma di labbra, c’è anche la moquette. C’è anche la pelle, vera, di leopardo e io e il nonno giochiamo a un gioco inventato da noi e io vinco quasi sempre.

Saluti
Emma

*Emma è la mia prima pronipotina, figlia di mia nipote Cristiana. A maggio l’ho accompagnata a New York a vedere la casa dove il nonno paterno, il fotografo Albano Guatti, ha vissuto per molti e molti anni e che ora è in vendita. Quasi ogni mattina, a colazione, Emma (che ha 6 anni) mi dettava una lettera. Io scrivevo diligentemente sul mio diario senza darle alcun suggerimento, divertendomi in modo pressoché totale nell’ascoltare i suoi resoconti dalla Grande Mela. Poi lei usciva con il nonno alla scoperta delle meraviglie della città, e io trascrivevo i suoi testi su una carta da lettere che più kitsch non si può, acquistata in un grande magazzino. Ci siamo prodotte anche nella stesura di una canzoncina sui pompieri che si esercitavano proprio di fronte alla nostra finestra. Ed Emma ha disegnato il disegnabile, a cominciare dall’emozionante attraversamento delle nuvole, durante il volo di andata. Quel suo primo disegno newyorkese lo abbiamo spedito alla mia grande amica Lina.
(Paola Ciccioli)

AGGIORNATO L’11 SETTEMBRE 2015

Una Risposta

  1. di una immediatezza e di una allegria senza fine. brava piccolina! sarai grande come la tua prozia? credo proprio di si. in bocca al lupo per tutta la tua vita

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

#SFF2016

4/5/6 novembre 2016 - Chiostro "Nina Vinchi" - Piccolo Teatro Grassi - Milano

Donne della realta's Blog

Dove sono finite le donne che lavorano, che studiano, che coltivano i sogni con la fatica, che cercano di non piegarsi alla precarietà?

unaeccezione

... avessi più tempo sbaglierei con più calma.

agoradellavoro

Per incontrarsi, ribellarsi, progettare. Accade a Milano

blogcartebollate

il blog di CarteBollate

il ricciocorno schiattoso

ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

Impariamo la Costituzione

un articolo a settimana

Rage against the world

Noi vogliamo uguaglianza con ogni mezzo necessario

dubbi(e)verità

Dubbi e verità o Dubbie verità?

slanthings

we live in an age when unnecessary things are our only necessities

the POP CORNERS

Pop corn d'angolo

Se Non Ora Quando Milano

Se non le donne chi?

RIHLA SAIDA

photoblog of a restless wanderer

Libreria delle Donne Bologna

"C'è tutto ciò che c'è quando ha tutto ciò che ha dove c'è quello che c'è" (G. Stein)

Aspettare stanca

per una presenza qualificata delle donne in politica e nei luoghi decisionali

giustizia mediazione civile

giustizia e mediazione civile

cronichlesofmari

the open diary of mari key

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: