Giuliana e la plastica trasformata in medusa

medusa luce 2 010

Eccola, questa è la grande medusa che ha creato Giuliana Bellini, un’artista a me particolarmente cara. Per due ragioni: la prima è che il suo atelier dà sullo stesso cortile al quale sistematicamente mi affaccio per fumare una sigaretta. La seconda è che Giuliana crea installazioni immaginifiche utilizzando spesso materiali di recupero. Come nel caso di questa medusa dai tentacoli in fibre ottiche e con il corpo rivestito da infinite striscioline ricavate, grazie all’uso paziente delle forbici, dalle bottigliette dell’acqua minerale.

Nelle mani e nella fantasia di Giuliana, il rifiuto inquinante – la bottiglia di minerale destinata al bidone della differenziata – si trasforma in una specie di pizzo leggero che lei poi nobilita illuminandolo dall’interno.

colonia-di-batteri-n-4

“Colonia di batteri numero 4” è l’opera con cui Giuliana partecipa alla mostra – concorso nazionale Art Prize 2016 di Novara

Mi capita di seguire le varie vasi della gestazione dei suoi lavori, a volte mi viene voglia di bussarle alla porta per scambiare due chiacchiere ma poi la lascio tranquilla a seguire il suo disegno creativo. Tanto, anche se non ci diamo appuntamento, capita che lei guardi su verso il mio ballatoio e io giù, verso la porta a vetri del suo studio.

Le servivano, per un’opera che deve realizzare nel nostro condominio, dei vetri levigati dal mare, quelli che si trovano sulle spiagge tra le alghe, i sassi e le conchiglie. Gliene ho portati un sacchettino, tra poco li vedrò decorare qualche spazio nel nostro palazzo dove sono già presenti due sue opere. Ve le mostrerò.

(Paola Ciccioli)

Giulina, ubav15e

Qui a sinistra la creazione che Giuliana Bellini ha presentato a: “sc’Arti in mostra”

opere con materiale riciclato

Dal 6 maggio al 4 giugno 2017 Giuliana partecipa alla mostra Gallery Sweet Gallery OUTDOOR, nella quale sono esposte sculture e installazioni realizzate con materiali naturali o di recupero e che si tiene in un ampio terreno agricolo nella zona collinare di Mariano Comense in provincia di Como.

Nella nostra agenda “Oggi e dintorni” maggiori informazioni e altre segnalazioni con le immagini delle sue originalissime creazioni.

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 3 MAGGIO 2017

Annunci

One thought on “Giuliana e la plastica trasformata in medusa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...