Senza Bavaglio: “PANORAMA/Giornalista licenziata in tronco: reagire subito”

Prima ancora della sua approvazione, la normativa Fornero sul lavoro mostra i suoi effetti. La collega Paola Ciccioli di Panorama è stata licenziata in tronco per aver “osato” criticare le scelte del direttore, Giorgio Mulè, in merito all’organizzazione della redazione.

Senza Bavaglio ritiene doveroso e necessario che l’Associazione Lombarda dei Giornalisti e la Federazione della Stampa intervengano immediatamente, sia con un’azione sindacale, sia con il loro pool di avvocati a tutela del posto di lavoro della collega Paola Cioccioli.

Non bastano le dichiarazioni di solidarietà di rito: questa volta occorre reagire concretamente.

L’abolizione dell’articolo 18 – come l’ha voluto il governo Monti – avrà effetti nefasti soprattutto nell’editoria, dove i direttori potranno licenziare i colleghi non avvezzi a rinunciare alla propria autonomia sindacale e a svendere la propria dignità.

Il provvedimento che ha colpito Paola Ciccioli potrà domani, e con più facilità, colpire tutti noi. Difendere Paola oggi significa difendere non solo la collega ma tutti i giornalisti e la loro libertà. Difendere Paola è un dovere per un sindacato che non intende rinunciare alle sue prerogative e ritiene doveroso esercitare i suoi diritti.

Senza Bavaglio
www.senzabavaglio.info

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...