8 marzo 2012: verso una rete delle reti femminili

Fra le iniziative per questo 8 marzo 2012 anche il progetto inedito per una “rete delle reti femminili”. Di cosa si tratta? Di un nuovo strumento collettivo per fare rete fra donne grazie a un contenitore trasversale interattivo, orizzontale e aperto a tutte. Un progetto concepito per favorire il processo di formazione del cervello collettivo del pensiero femminile, tramite un grande portale che, su più livelli e funzioni, vuole dare nuovi strumenti di confronto, interazione e aiuto reciproco fra donne.
Un portale che nasce per diventare una “rete delle reti” dunque; perché, una volta pronto, intende:
1. mappare le realtà femminili rimandando direttamente ai relativi siti;
2. offrire gratuita ospitalità a tutte le utenti che desiderino crearvi propri spazi attivi;
3. attivare canali tematici volti a valorizzare la storia e la creatività delle donne;
4. favorire, tramite il reblogging, una informazione corretta e non sessista sull’attualità;
5. aiutare le donne a promuovere appelli o vere e proprie campagne di interesse collettivo, oppure a sostenersi a vicenda, mettendo a disposizione di tutte strumenti semplici ed efficaci, di immediata comprensione e facile utilizzo, quali:
• un “registro” di strutture professionali disponibili a patrocinare cause di interesse comune, o a fornire prestazioni molto agevolate al servizio di azioni in difesa delle donne, per il progresso della condizione femminile, o nell’interesse di tutti;
• una serie di forum tematici su diversi temi, affidati a moderatrici di adeguata competenza;
• una sezione dedicata a promuovere sondaggi;
• una sezione dedicata al lancio di petizioni pubbliche;
• spazi dedicati, in appositi wall, in cui ciascuna abbia la possibilità di raccontare una storia o lanciare proposte… eccetera.
La realizzazione di questo progetto viene condivisa in tempo reale, in rete, con tutte le donne che vogliono partecipare, non solo tramite due gruppi facebook, ma anche grazie a un blog-laboratorio aperto ai contributi di tutti (uomini non esclusi). Un vero e proprio work in progress collettivo, dunque; che, avviato solo ai primi di febbraio 2012, conta già su numerosi contributi.
La lettera “il voto delle donne” presentata oggi si può dire sia la prima iniziativa concreta nata proprio in seno al progetto di questa rete: infatti, proprio grazie ad esso alcune donne si sono incontrate e, confrontandosi, hanno dato il via all’idea di una lettera ai partiti. Allo stesso modo altre donne si stanno organizzando in nuovi gruppi di lavoro anche su altri argomenti.
La rete delle reti in sè, invece, non è, e non vuole essere, un referente che propone indicazioni politiche o promuove azioni di alcuna natura. Il suo solo scopo è favorire l’interazione fra tutte, con l’intento di aiutare ciascuna a dare maggiore impatto al proprio pensiero e alle proprie azioni.
Per contributi: rotelle@portaledelledonne.org
il blog di lavoro: http://laretedellereti.blogspot.com
Il sito in costruzione: http://portaledelledonne.org

Annunci

One thought on “8 marzo 2012: verso una rete delle reti femminili

  1. Pingback: 8 Marzo 2012 un augurio 2.0 a tutte le donne « Affascinailtuocuore's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...