Per la libertà e i diritti. Nel nome di Anna

Onlus Annaviva: una via di Milano sia dedicata alla Politkovskaja

Volontariato è anche non dimenticare. Nello specifico, non dimenticare la storia, l’esempio e il sacrificio di una donna coraggiosa: Anna Politkovskaja faceva la giornalista in Russia e si opponeva, con le sue inchieste, al regime di Putin stando dalla parte dei deboli e degli indifesi. Il 7 ottobre 2006, in pieno giorno a Mosca, Anna è stata assassinata e finora il suo delitto è rimasto impunito. Un anno dopo a Milano si è costituita l’associazione Annaviva che conta oggi un centinaio di volontari: «Vogliamo tenere una luce accesa sulla violazione dei diritti umani e sulla libertà di stampa in Russia», spiega Andrea Riscassi, anima e cuore della onlus che conta un centinaio di iscritti, organizza presentazione di libri e dibattiti con esponenti dell’ opposizione democratica russa. Tanta energia per «educare alla memoria»: anche con la posa di un albero per la Politkovskaja nel Giardino dei Giusti di Milano (grazie a Gariwo e Palazzo Marino) e nel Parco Torri Gemelle di Brescia (grazie a Palazzo Loggia). Giusto ieri, poi, è partita una raccolta di firme on line per chiedere al sindaco Giuliano Pisapia che, in vista di Expo, dedichi una via alla cronista. Il simbolo dell’ associazione è un albero: «Dalle grandi fronde e dalle radici profonde», come si spiega nel sito di Annaviva. «Combattiamo – scrivono – servizi segreti che usano il polonio e politici allevati alla scuola della real politik . Ma siamo certi che le nostre idee siano più forti delle loro minacce». Volontariato è anche combattere, per non dimenticare.

di Elisabetta Soglio

Corriere della Sera – 13 novembre 2011

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...