Donne in scatola. “Occhi di maschio: le donne e la televisione”

Martedì 4 ottobre 2011 alle ore 20.30 al Circolo della Stampa di Milano, in corso Venezia 48

DONNE IN SCATOLA 

ovvero le donne che fanno la televisione e la televisione che usa e consuma le donne

Un confronto coordinato da Marina Cosi (Nuova Informazione) e Assunta Sarlo (Usciamo dal silenzio) con interventi di: Daniela Brancati, autrice di “Occhi di maschio; le donne e la televisione in Italia”; Massimo Bernardini, TvTalk (Rai3), Maria Silvia SacchiLa 27sima ora/Corriere della Sera; Maxia Zandonai, conduttrice TgR Rai; Guido Besana, Mediaset

La televisione è sempre più un mondo di donne, ma tutt’altro che “per” tutte le donne. Giornaliste, funzionarie, autrici, ne costruiscono il palinsesto giorno per giorno, ma le loro carriere sono più faticose e meno remunerate di quelle dei colleghi. Accanto a professioniste dello spettacolo eccellenti si accalcano veline e quel sottobosco su cui c’informano le recenti cronache. Le utenti faticano a riconoscere tracce di sè e della propria vita quotidiana nelle immagini che trasmettono i talk-show, i programmi-contenitore, la fiction, le scalette dei tigì. Ma le donne non sono solo innocenti… Anzi. Ne discutiamo senza sconti – donne, uomini, esperte/i e società civile – partendo dal bel saggio con cui Daniela Brancati, la prima direttora di un telegiornale pubblico, ha ricostruito come dal 1954 una scatola magica ha cambiato la vita delle italiane.  Info:    nuova.informazione@libero.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...