Stalking, maltrattamenti, abusi: strategie e modelli di intervento

Domani a Milano Convegno internazionale

L’Associazione CIPM, Centro Italiano per la Promozione della Mediazione, insieme al Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria – Provveditorato Regionale per la Lombardia e al CRIdee – Centro di Ricerca sulle Dinamiche Evolutive ed Educative dell’Università Cattolica del Scaro Cuore di Milano, presenta il Convegno internazionale dal titolo Stalking, maltrattamenti, abusi: strategie e modelli di intervento, che si terrà venerdì 16.09.2011 presso il Centro Congressi Corridoni della Provincia di Milano (via F. Corridoni, 16).

L’iniziativa trae origine dall’esigenza di operatori di area clinica, criminologica e giuridica, che in questi anni hanno avviato e gestito nella città di Milano degli interventi concreti rivolti alla prevenzione dei reati violenti e alla presa in carico delle vittime, di confrontarsi con le esperienze internazionali che costituiscono delle buone prassi in questo delicato settore di intervento ed con esponenti della Magistratura, delle Forze dell’Ordine e del mondo accademico.

In particolare, l’esperienza milanese deriva da due vertici osservativi: quello in carcere, consistente nel trattamento specifico per autori di reati sessuali rivolto alla prevenzione delle recidive e nell’istituzione di sportelli per autori di stalking e maltrattamenti, e quello di Servizi territoriali dedicati alla prevenzione della violenza attraverso la presa in carico delle vittime e degli autori di abusi, maltrattamenti e stalking.

Gli specialisti internazionali che interverranno sono il canadese Dr. Andrè McKibben, uno dei maggiori esperti mondiali sul trattamento dei rei sessuali, ed il norvegese Dr. Marius Råkil fondatore del Centro ATV per il trattamento degli uomini violenti. La giornata convegnistica si svolgerà in due fasi: la mattina verranno trattati i temi relativi al trattamento degli aggressori sessuali e delle vittime d’abuso, mentre nel pomeriggio i relatori affronteranno i temi relativi alla prevenzione e presa in carico dei maltrattamenti in famiglia e dello stalking.

Il convegno internazionale sarà preceduto, la sera di giovedì 15.09, dalla proiezione in anteprima per l’Italia della versione integrale del documentario sin by silence che descrive, da dietro le mura di un carcere, la vita di donne che sono passate attraverso lo scenario peggiore delle violenze domestiche, fino ad uccidere il proprio marito o compagno abusante. Riunite dal 1989 nell’associazione CWAA – Convicted Women Against Abuse, ora si battono per aiutare altre donne nella medesima situazione. È il primo gruppo interamente iniziato e portato avanti da carcerate negli Stati Uniti, ed è riuscito a far modificare le leggi sull’abuso, arrivando a considerare le violenze subite come attenuanti per la riduzione della pena.

La proiezione sarà seguita da una tavola rotonda a cui parteciperà la sociologa americana Dott.ssa Elizabeth Dermody Leonard, che ha seguito in prima persona questa esperienza e, in collegamento dagli Stati Uniti, la regista Olivia Klaus e la fondatrice del CWAA Brenda Clubine. La serata è organizzata dall’Associazione Diamo voce a chi non ha voce e dal CIPM.

In occasione di queste iniziative verrà inoltre presentato il libro Buttare la chiave? La sfida del trattamento per gli autori di reati sessuali, a cura di Paolo Giulini e Carla Maria Xella, Raffaello Cortina Editore, 2011.

programma del convegno

www.diamovoce.org

Con il sostegno e patrocinio di

CENTRO DI RICERCA SULLE DINAMICHE EVOLUTIVE E EDUCATIVE CRIdee

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

Ministero della Giustizia – Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria

Provveditorato Regionale per la Lombardia – Ufficio Detenuti e Trattamento – Unità Organizzativa del Trattamento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...