Ma la Chiesa si accorge di quante donne vengono uccise?

di Renato Pierri

La solita notizia senza importanza: “Lucca, uccisa in strada: il fidanzato confessa. Il movente, una relazione sentimentale finita male”.  Immagino i nobili sentimenti dell’assassino, il quale si è recato all’appuntamento con la pistola. Notizia senza importanza per due motivi. Si sa chi è il femminicida. Se fosse sconosciuto, infatti, sarebbe pasto succulento se non altro per i produttori e i consumatori di trasmissioni televisive di prezioso approfondimento. E poi perché non si tratta di una donna che uccide un uomo (avvenimento straordinario), ma di un uomo che uccide una donna (avvenimento normale nel nostro paese).

Leggi più severe? Ben vengano, ma non sono la soluzione, se non altro per quei mentecatti che dopo avere ucciso, uccidono se stessi. E’ necessaria l’educazione. Un’educazione incessante che entri nelle case tramite i mezzi di comunicazione, e nelle scuole. Un’educazione che cambi radicalmente la mentalità degli uomini, ma anche delle donne. Dovrebbe essere una delle principali preoccupazioni  della politica. E una delle principali preoccupazioni della Chiesa. Non so se mi sia sfuggito, ma non mi pare d’aver mai sentito una parola del Papa sul femminicidio in Italia. Ma forse ha ben altro cui pensare.

One thought on “Ma la Chiesa si accorge di quante donne vengono uccise?

  1. L’erticolo è apparso oggi 22 aprile su Left Avvenimenti, col titolo: “Femminicidio e Vaticano”; e su Il Giornale, col titolo: “Femminicidio. Molti uomini hanno ancora una mentalità violenta”.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...