Parola alle donne! Assemblea pubblica. 8 marzo a Torino

8 marzo:    La parola alle donne! Assemblea cittadina: ore 21:00 officine corsare via pallavicino 35

Il 13 febbraio ha dimostrato che  il mondo della politica è incapace di rappresentare le reali necessità delle donne fino al punto di farsi portatore  di un messaggio lesivo della nostra dignità, trattandoci al pari di una merce di scambio.
Dalle politiche sociali, ai tempi di lavoro, ai meccanismi di rappresentanza, al modello culturale il mondo delle donne è ancora soggetto a forti limitazioni delle proprie possibilità.
Da questa evidenza nasce la necessità di confrontarci su:
*consultori pubblici e ricorso al tar
*lavoro e precarietà e famiglia
*politiche sociali e sanitarie
*scuola e formazione
* violenza e cultura del dominio

L’8 marzo è un giorno significativo, ritroviamone il senso!
Incontriamoci e tracciamo un percorso comune di  confronto, istanze e  mobilitazioni.
E’ nostra responsabilità reagire, per noi stesse e per tutte le donne che vivranno in questo paese.
Invitiamo tutte a portare il proprio contributo e a prendere la parola per poter ricostruire insieme una rete attiva sul territorio che riesca a portare le istanze concrete delle donne sulla scena politica.
Tra le altre interverranno:
Arianna Enrichens e Milly Caffaratti,  avv.te del ricorso al Tar per Casa delle donne di Torino
Donata Canta, segretaria generale della camera del lavoro di Torino
Eleonora Artesio, consigliera regionale del Piemonte
Giovanna Pastore, ginecologa dei consultori
AlterEva e Donne di Torino per l’autodeterminazione
ore 21:00 officine corsare via pallavicino 35

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...