Pillola abortiva: i governatori leghisti schiamazzano, le donne pretendono rispetto

I neo governatori leghisti di Piemonte e Veneto,  Roberto Cota e Luca Zaia, tanto per mettere subito le cose in chiaro hanno schiamazzato contro la Ru486, la cosiddetta pillola abortiva. Per la verità, tempo qualche ora, sono stati richiamati ai loro doveri di pubblici amministratori dal ministro della salute e da Stefania Prestigiacomo, responsabile del dicastero all’Ambiente. Anche le associazioni femminili si sono fatte sentire. Ne riferisce Il Fatto del 2 aprile nell’articolo che proponiamo qui di seguito.

«Pretendiamo più rispetto per le donne, per le leggi e per il buon uso del denaro pubblico». Una delle risposte più efficaci alle dichiarazioni del neo Governatore piemontese Cota arriva, per mano della Cgil, da 14 associazioni di donne. «Sappia il presidente Cota – si legge nel documento – che noi donne della sua Regione siamo molto determinate a impedire a chiunque di mettere in discussione la nostra libertà, la nostra responsabilità e la nostra dignità e tutte le leggi di civiltà che nel nostro Paese abbiamo conquistato e vogliamo fare valere.
Duro anche il segretario del Pd Bersani: «Andrà ricordato ai presidenti leghisti che Piemonte e Veneto restano in Italia e in Europa. Dell’autorizzazione e dell’uso di un farmaco non decidono i presidenti di Regione, tanto meno decidono della libertà terapeutica né possono sostituirsi al rapporto medico paziente». «Non possiamo non chiederci dove altro ci porterà la logica oscurantista, bigotta e crudele», commenta Antonio Palagiano, capogruppo Idv in commissione Affari sociali della Camera. «Chiederemo ai direttori generali delle Asl di non rispettare l’invito a bloccare l’impiego della pillola», risponde a Cota Mercedes Bresso, presidente uscente della Regione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...