Donne in piazza per dire No alla violenza

Video sulla manifestazione nazionale del 28 novembre a Roma contro la violenza sulle donne

(ami) Agenzia Multimediale Italiana – Donne in piazza per dire No alla violenza.

One thought on “Donne in piazza per dire No alla violenza

  1. – Vi segnalo un video che parla anche della Prevenzione delle violenze sessuali:
    – “Violenze sulle donne in tutto il mondo – Si possono prevenire solo insegnando ai bambini il Rispetto e che tutti gli esseri umani sono Persone con gli stessi diritti”, in: http://www.youtube.com/watch?v=A6NT3DaNQAY
    – Vedi anche questo articolo di Antonella Marchisella, in http://www.girlpower.it
    Violenza sessuale ed educazione.
    Perchè la violenza sessuale è così diffusa e non accenna a diminuire?
    “…si dovrà eliminare la “cultura del buco” (la donna oggetto: solo un “buco” per la soddisfazione maschile) che fino ad oggi ha contraddistinto l’educazione dei maschi e cominciare ad insegnare nelle scuole l’educazione sessuale in modo corretto dal punto di vista scientifico, e le basi dovranno sempre essere l’amore ed il rispetto dell’altro in ogni argomento trattato. I sessuologi devono insegnare ai ragazzi a fare l’amore (a fare felice il partner, a dare e ricevere piacere):…”
    – Per una sessualità femminile non più al servizio di quella maschile, che denunciano anche le ignoranze e maschilismo dei sessuologi, vi segnalo anche questi video in: http://www.youtube.com/user/NewSexology?gl=IT&hl=it
    Le donne che vogliono riappropriarsi del loro corpo e della loro sessualità, che vogliono godere (orgasmare) sempre quando fanno l’amore, che lottano per rivendicare il diritto alla salute sessuale, devono essere le prime a superare i condizionamenti che subiscono tutte le donne dalla nascita, che cioè è la vagina l’organo sessuale principale e il rapporto sessuale completo è il rapporto pene-vagina: dal punto di vista delle donne e del piacere femminile questo è completamente falso. La prima cosa da cambiare, e che tutte le donne dovrebbero lottare per questo, è proprio la definizione di rapporto sessuale completo, che deve essere: orgasmo per entrambi i partner SEMPRE, con o senza il rapporto vaginale (che quindi vale per tutti gli esseri umani, non importa l’orientamento sessuale!), anche alla prima volta (distinguere tra “primo rapporto vaginale” e “prima volta che si fa l’amore”), dopo la menopausa, in gravidanza, solo così nel “fare l’amore” sarà compresa anche la sessualità femminile dal punto di vista del piacere! Questa definizione deve divulgata con i mass-media, e cominciare a insegnarla ai ragazzi, per educarli su come fare godere veramente una donna… ad amarla, rispettarla… vedi anche gli altri video in youtube/newsexology

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...