Ci scrive Emilia che ha sedici anni…

Immagine da www.storiedidonne.itSono una ragazzina che va a scuola, di 16 anni. Ho scoperto questo forum tramite la mia prof di latino, che a scuola è l’unica che ci fa parlare di attualità e già questa cosa secondo me dice tanto. Tutti i giorni, andando in centro, girando per i corridoi della scuola durante l’intervallo ecc. noto che le mie coetanee, ma anche le ragazze più grandi, che in teoria dovrebbero essere più mature, hanno atteggiamenti che certe volte sono sconcertanti… Per non parlare poi della tv dove il corpo della donna è sempre mezzo seminudo (in certi programmi praticamente nudo)… Ma io mi chiedo una cosa: ma i valori per cui hanno combattuto le femministe dove sono andati a finire? E’ vero che erano anche tempi diversi ma io dico… la donna quando si guarda allo specchio non crede che ci siano certi suoi valori, anche intimi, che non vanno e non possono essere calpestati o comunque messi da parte per andare a fare la velina, per esempio?!!Mi ritengo una ragazza diversa dalla massa informe che è possibile trovare ovunque, per questo devo ringraziare i miei genitori che mi hanno “tirato su” con dei valori, con dei “paletti” che non potevano essere superati.
Il governo, di fatto, non mi sembra che stia facendo molto per questi avvenimenti,anzi…
Sì è vero che oggi è la Giornata Nazionale contro la violenza sulle donne ma se si ci ribella solo non penso che le donne siano capaci di riscattarsi da questo vortice, in cui tutte siamo finite.
Grazie per avere letto il mio sfogo, la mia riflessione anche perchè c’è tanta delusione dal mondo che mi ritrovo intorno.
Emilia Bonacini

Cara Emilia, ci ha fatto davvero tanto piacere il tuo commento. Tu hai la fortuna di avere genitori in gamba e, a quanto pare, anche prof di latino che non trascurano l’attualità e ti/vi insegnano a camminare nel presente con occhi bene aperti sui rischi che si corrono ad assumere, come dici tu, “atteggiamenti sconcertanti”. Quelli che hai notato nelle ragazze più grandi. Ci farebbe piacere conoscere da te quali sono questi atteggiamenti che ti hanno colpito, se ci leggi ancora prova a raccontarcelo. Grazie, ti aspettiamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...